Monitoraggio dei container

La nostra soluzione offre una connessione standard agli strumenti di orchestrazione Kubernetes e Openshift. L'autodiscovery integrato rileva e monitora automaticamente i nuovi container o pod e i nodi; e l'ambiente Docker può operare nel cloud o on-premise. Questo ti dà una panoramica in tempo reale della disponibilità e dello stato dettagliato dei tuoi nodi e contenitori o pod.

Inoltre, la nostra soluzione di monitoraggio ti fornisce una panoramica dei dati chiave importanti quali l'utilizzo della CPU, l'uso della memoria, i dischi rigidi e l'I/O di rete dei tuoi container. In questo modo sarà possibile vedere rapidamente se c'è ancora abbastanza capacità sui nodi per le immagini e per i nuovi container o pod oppure se hai bisogno di un nodo aggiuntivo.

È anche possibile visualizzare gli allarmi presenti nell'ambiente container attraverso console di eventi (dashboard). La gestione integrata degli allarmi completa la soluzione complessiva.

Dashboard Container Monitoring Kubernetes

Caratteristiche particolari

API di servizi web per strumenti di orchestrazione Kubernetes e Openshift

Scoperta automatizzata e monitoraggio automatico dell'infrastruttura dei container

Analisi della disponibilità per tutti i servizi

Automazione

Dashboard multi cliente e analisi integrata degli errori

Gestione integrata degli allarmi

Guide

Container Monitoring with USU IT & Service Monitoring

Monitoring your containers and microservices

Vuoi saperne di più sul Monitoraggio dei container?

Lasciaci condividere la nostra soluzione con te: quando ti è comodo e senza impegno, di persona o online.